Viaggio di gruppo Irlanda

Viaggio di gruppo Irlanda 8 giorni – 7 notti alla scoperta di questa meravigliosa terra, con volo diretto per Dublino. Esploreremo la città scoprendo le sue attrazioni principali, come la Guinnes Storehouse e il Trinity College.

Visiteremo Galway per immergerci nella sua cultura vibrante e nelle sue atmosfere accoglienti, con visite al Connemara e all’Abbazia di Kylemore.

Non mancherano le maestose Scogliere di Moher, attraversando la pittoresca contea di Kerry e la famosa Penisola di Iveragh, meglio conosciuta come il Ring of Kerry.

Visieteremo Cashel, Kilkenny e Carlow, dove potrai immergerti nella storia e nella cultura irlandese.

Infine, si ritorna a Dublino per concludere il viaggio con una visita alla Cattedrale di San Patrizio e ai giardini giapponesi di Kildare prima di fare ritorno in Italia con un bagaglio ricco di ricordi indimenticabili.

Prenota ora per un’avventura che ti porterà a scoprire l’Irlanda nel suo splendore!

ORARI VOLO:

  • 15 giugno Venezia 12:20 – Dublino 14:15
  • 22 giugno Dublino 19:20 – Venezia 22:55

Supplemento camera singola €400

  • Primo acconto per bloccare il viaggio con acconto di € 250
  • Secondo acconto entro il 30 marzo di € 500
  • Saldo entro il 5 maggio € 1030

Nota bene: Posti aerei bloccati fino al 10 febbraio, dopo tale data solo su richiesta.

Scopri le altre offerte clicca qui e seguici sui nostri social Facebook, Instagram o Tik Tok

Partenza

15 Giugno 2024

Ritorno

22 Giugno 2024

Durata

8 giorni – 7 notti

Località

Dublino

Punto d'incontro

Aeroporto Venezia o Urbino

Partecipanti

Partenza garantita al raggiungimento di 15 partecipanti.

Descrizione dell'esperienza

Viaggio di Gruppo Irlanda

SABATO 15 – ITALIA > DUBLINO

Incontro con il gruppo a Urbino alle ore 5:00 per raggiungere insieme l’aeroporto di Venezia volo Aer Lingus per Dublino, (partenza ore 11:20 arrivo alle 12:50) trasferimento in hotel. Pomeriggio libero a Dublino. Cena e pernottamento in hotel.

 

DOMENICA 16 – DUBLINO > GALWAY

Prima colazione irlandese. In mattinata visita panoramica di Dublino, comprensiva della Guinnes Storehouse e Trinity College, che racchiude l’antichissimo manoscritto di Kells, un autentico capolavoro. Pranzo libero. Tempo libero a disposizione per lo shopping o per attività individuali.

Partenza verso Galway nel pomeriggio e all’arrivo sistemazione in hotel. Trasferimento in centro e cena in pub o ristorante, giro panoramico a piedi prima di rientrare in hotel. Pernottamento in hotel.

 

LUNEDI 17 – TOUR del CONNEMARA

Prima colazione irlandese in hotel. In mattinata crociera sul fiume Corrib. Al termine partenza per Leenane, villaggio situato sullo spettacolare fiordo di Killary e intera giornata dedicata alla scoperta del Connemara, una regione di incredibile e sorprendete bellezza dove la natura regna incontrastata: torbiere, vallate solitarie dalle cime ricoperte di “cielo” e laghi scintillanti;

la luce ed il paesaggio variano continuamente in un susseguirsi di boschi, laghi, fiumi, spiagge dorate e dolci colline. Pranzo libero.

Sosta lungo il percorso per la visita dell’Abbazia di Kylemore, convento benedettino situato in posizione davvero suggestiva in mezzo ai boschi. Edificata in stile neogotico nel XIX sec., attira visitatori per la spettacolare cornice paesaggistica in cui è inserita, sull’omonimo lago, Lough Kylemore che riflette armoniosamente l’immagine dell’abbazia. Rientro a Galway. Cena e pernottamento in hotel.

 

MARTEDI 18 – GALWAY > SCOGLIERE DI MOHER > TRALEE

Prima colazione irlandese in hotel. Partenza in direzione sud alla volta della contea di Kerry. Si attraverserà il Burren, affascinante regione carsica dove l’acqua scorre in profondità creando grotte e cavità sotterranee, conferendo alla superficie uno stranissimo aspetto lunare.

Sosta presso Caherconnel Stonefort, esempio di fortificazione in pietra con dimostrazione dei cani pastore e assaggio dei tipici dolcetti scones. Proseguimento alla volta delle maestose ed imponenti scogliere di Moher, alte 200 metri, una balconata di rocce colorate a picco sull’Atlantico. Pranzo libero.

Imbarco sul traghetto a Killimer, attraversando il fiume Shannon si arriverà a Tarbert, nella celebre Contea di Kerry. Proseguimento per Tralee con arrivo in serata. Cena e pernottamento in hotel.

 

MERCOLEDI 19 – TRALEE > RING OF KERRY > TRALEE

Prima colazione irlandese in hotel. Intera giornata dedicata alla scoperta di una delle zone più famose e spettacolari del paese lungo la Penisola di Iveragh. Duecento chilometri di indimenticabili paesaggi da fiaba. Pranzo libero.

Sosta a Killarney e visita alla Muckross House, nobile residenza elisabettiana adibita a museo, circondata da magnifici boschi e giardini. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

GIOVEDI  20 -TRALEE> CASHEL> KILKENNY> CARLOW

Prima colazione irlandese in hotel. Partenza per Cashel, storica capitale dell’antio regno Munster. Visita della famosa Rocca di San Patrizio, uno dei siti archeologici più spettacolari d’Irlanda. La rocca si trova su una collina e domina il paese e la valle vicina, risale al XI secolo. Proseguimento verso Kilkenny. Pranzo libero.

Visita del Castello di Kilkenny, costruito nel XII secolo, è considerato uno dei più bei castelli del paese noto per i suoi incantevoli giardini e per la Long Gallery. Al termine passeggiata in città.

Kilkenny è una delle città medievali meglio conservate, il passato vive ancora: croci celtiche, abbazie e castelli medievali evocano un’Irlanda di santi e cavalieri. Proseguimento per Carlow. Cena e pernottamento in hotel.

 

VENERDI 21 – CARLOW> KILDARE> DUBLINO

Prima colazione irlandese in hotel . Partenza per Dublino passando per la contea di Kildare dove si visiteranno Irish National Studs & Japanese Gardens. Le scuderie di stato si dedicano all’allevamento e alla promozione della razza equina irlandese; sono una delle principali attrazioni turistiche del paese essendo le uniche scuderie irlandesi aperte al pubblico.

Al loro interno si trovano anche i magnifici giardini giapponesi di Tully; degni di nota sono il giardino Zen e una varietà di piante esotiche, alberi e bambù. Pranzo libero. Continuazione per Dublino e all’arrivo visita della cattedrale di San Patrizio.

Trasferimeno in hotel e sistemazione nelle camere riservate. In serata incontro con la guida all’orario prefissato e trasferimento in centro, a piedi o con mezzi pubblici. Tempo a disposizione per la cena libera. Rientro in hotel e pernottamento.

 

SABATO 22 – DUBLINO > ITALIA

Colazione. Ore 19:15 partenza da Dublino. Arrivo ore 10:40.

Servizi inclusi

Volo A/R Venezia-Dublino Aer Lingus. Tasse aeroportuali incluse.

Trasferimento aeroporto Dublino/hotel A/R;

Traghetto da Killimer a Tarbert

Franchigia bagaglio per ciascun passeggero (kg 20);

Sette pernottamenti in hotel 4 stelle

Pasti come da programma

Pullman GT al seguito

Guida/accompagnatore locale parlante italiano per l’intero tour

Visite ed ingressi come da programma;

Assicurazione medico- bagaglio

Servizi esclusi

I pasti non indicati

Bevande, extra in genere

Mance consigliate per autista e guida (€50);

Visite ed escursioni facoltative

Transfer Urbino-Venezia A/R

Assicurazione annullamento (facoltativa) da stipulare al momento della conferma €75

Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende

Requisiti

Documenti d’Ingresso 

E’ necessario viaggiare con un passaporto o una carta di identità valida per l’espatrio, in entrambi i casi in corso di validità.
Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione dell’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero”.

Il visto d’ingresso non è necessario.

Clima

Il clima è influenzato dall’oceano ed è fresco e umido. Pioggia e vento sono molto frequenti. Gli inverni sono abbastanza freddi e le estati sono fresche. Il periodo migliore per visitare l’Irlanda va da metà maggio ad agosto.

Fuso Orario

Si conta un’ora in meno rispetto all’Italia, anche quando vige l’ora legale.

Lingua e cultura

La lingua ufficiale è il gaelico (irlandese) ma questa lingua è parlata solo in alcune zone rurali. La lingua più diffusa è l’inglese. I cartelli sono bilingui o solo in gaelico. La maggior parte della popolazione è di religione cattolica. Gli irlandesi sono molto cordiali.

Sistema di pagament0.

La valuta è l’euro nella Repubblica d’Irlanda, mentre è la sterlina inglese nell’Irlanda del Nord. È possibile cambiare gli euro in sterline (e viceversa) nelle banche. Il pagamento con carta di credito è diffuso e sono ampiamente accettate. I bancomat si trovano facilmente in tutti i grandi centri urbani e nelle città.

Nei piccoli paesi invece può essere più difficile trovarli. Fare attenzione ai bancomat che sembrano manomessi o nei quali la scheda non entra facilmente: potrebbe essere una truffa e dunque meglio cambiare sportello. Prima di partire è consigliabile informarsi presso la propria banca per conoscere eventuali commissioni e PIN da digitare.

 

€ 1780

/ persona
Richiedi preventivo
Privacy