Pubblicato il 10 Agosto 2023

Quando andare a Sharm el Sheikh

Quando andare a Sharm el Sheikh
Quando andare a Sharm el Sheikh
Quando andare a Sharm el Sheikh

A sole 4 ore di volo dall’Italia, Sharm El Sheikh è una delle mete preferite dai turisti italiani, questo affascinante luogo offre un clima piacevole tutto l’anno, spiagge paradisiache, resort all’avanguardia e prezzi convenienti. La ricchezza della barriera corallina, una delle più grandi al mondo, fa di Sharm el-Sheikh una destinazione importante per gli amanti dello snorkeling e del diving.

Scopriamo insieme le meraviglie di questa meta incantevole e come organizzare al meglio la tua vacanza.

La bellezza delle spiagge e la maestosità della barriera corallina

Quando andare a Sharm el Sheikh

Sharm el-Sheikh è ben nota per le sue spiagge da sogno, dove il mare cristallino incontra la sabbia dorata. Rilassarsi sotto il sole o fare una passeggiata rigenerante lungo la costa è un’esperienza indimenticabile. Tuttavia, ciò che rende davvero straordinaria questa località è la sua magnifica barriera corallina. Colorati pesci tropicali, creature marine affascinanti e uno spettacolare ambiente sottomarino si offrono agli amanti dello snorkeling e del diving, regalando emozioni uniche e indimenticabili

Attrazioni archeologiche e culturali

Oltre alle meraviglie marine, Sharm el-Sheikh offre anche l’opportunità di esplorare il ricco patrimonio archeologico dell’Egitto. A breve distanza dalla città, si trovano siti archeologici di grande interesse, come antiche rovine e templi storici. Gli amanti della storia e della cultura avranno la possibilità di immergersi in un viaggio nel tempo, scoprendo le antiche civiltà che hanno abitato queste terre.

Una vita notturna vivace e ristoranti di lusso

La serata a Sharm el-Sheikh è altrettanto entusiasmante della giornata. Il centro della città è animato da locali alla moda, bar affacciati sul mare e ristoranti di lusso. Dopo una giornata all’insegna del relax o dell’avventura, i turisti italiani potranno godersi una cena prelibata, gustando piatti della cucina internazionale o specialità locali. La vivace vita notturna offre intrattenimento per tutte le età e gusti.

Quando andare a Sharm el Sheikh

Quando andare a Sharm el Sheikh

Sharm el Sheikh è una destinazione ideale per una vacanza durante tutto l’anno grazie al suo clima mite e piacevole. Tuttavia, la stagione migliore per visitare questa perla del Mar Rosso è in primavera o autunno, quando le temperature sono gradevoli e gli affollamenti turistici sono meno intensi. Durante l’estate, il caldo può diventare intenso, ma i prezzi più convenienti potrebbero attirare coloro che cercano un’affascinante avventura estiva.

Primavera: Temperatura mite e notti fresche

La primavera è una delle migliori stagioni per visitare Sharm el-Sheikh. Con una temperatura media di circa 30°C durante il giorno e godersi di nottate fresche con tempertature fino a 18°C, quindi è consigliabile portare con sé qualcosa di più pesante per la sera. L’umidità è generalmente bassa, rendendo l’atmosfera piacevole e confortevole. La barriera corallina si mostra in tutto il suo splendore, invitando a immergersi nelle sue acque cristalline durante sessioni di snorkeling indimenticabili.

Estate: Caldo e divertimento garantito

Le temperature più alte si registrano in piena estate, ma l’escursione termica non risparmia neanche questa stagione. Se ami il caldo e il sole, l’estate di Sharm è perfetta per la tua vacanza da sogno: il Mar Rosso è perfetto per rilassarsi e divertirsi. La barriera corallina sembra esplodere di mille colori, ideale per una sessione di snorkeling.  

Autunno: Mare caldo e serate divertenti

L’autunno a Sharm el-Sheikh è caratterizzato da temperature leggermente inferiori rispetto all’estate, ma il mare rimane incredibilmente caldo e invitante. Le giornate si accorciano leggermente, ma questo non intacca l’atmosfera vibrante e le serate piacevoli che la città offre. Con temperature massime di circa 30°C e minime di 23°C, le condizioni sono ideali per immergersi nelle acque cristalline e scoprire la straordinaria vita marina della barriera corallina. Inoltre, la minore affluenza turistica in questo periodo rende l’autunno perfetto per chi cerca relax e tranquillità.

Inverno: Un paradiso di calore nell’inverno

Anche durante l’inverno, Sharm el-Sheikh offre un clima caldo e invitante. Le giornate hanno una temperatura media compresa tra i 19°C e i 23°C, con serate più fresche che si attestano intorno ai 10°C. L’umidità è bassa, creando un’atmosfera piacevole per trascorrere le vacanze anche in questo periodo. Passare il Natale e le festività invernali in spiaggia diventa un’esperienza unica per fuggire dal freddo e vivere momenti di divertimento e relax. Anche se le giornate sono più corte, il vivace panorama notturno della città offre un’ampia varietà di intrattenimenti per tutti i gusti.

Scopri le offerte per l’Egitto clicca qui e seguici sui nostri social Facebook, Instagram o Tik Tok

Scopri le tantissime attività da fare in Egitto